Prossime iniziative

vinitaly-2017-05

Comunicati Stampa

milano-wine-week-2019-01

Video

video-home

I Soci di Piemonte Land

Territori

Slide Alto Piemonte L’Alto Piemonte è un’area ricompresa tra le province settentrionali del Piemonte, chiuso a nord dall’arco alpino e ad ovest dal Lago Maggiore. Qui è forte la presenza della montagna, con i 4.600 metri del Monte Rosa che dominano una regione caratterizzata da castelli, risaie ed ovviamente vigneti. Vedi Dettagli Slide Canavese Il Canavese è un territorio che prende forma nel Piemonte Nord Occidentale, tra la città di Torino e la Valle d’Aosta.
Paesaggisticamente suggestivo, si organizza attorno al corso della Dora Baltea che, dopo aver percorso la stretta gola dove scorre all’altezza di Carema, fa il suo ingresso nelle pianure attorno a Caluso.
Vedi Dettagli
Slide Collina di Torino La Collina di Torino è la fascia collinare che si sviluppa a partire dalla riva sinistra del Po, immediatamente alle spalle della città di Torino.
Estremamente suggestiva nelle sue pendici occidentali grazie all’affaccio privilegiato sulla prima capitale italiana, ad Est si apre alla pianura padana, confluendo in quel Basso Monferrato, con cui condivide storia e vitigni.
Vedi Dettagli
Slide Colline Tortonesi Le Colline Tortonesi si trovano all’estremità orientale del Piemonte, e segnano il confine tra la nostra regione e l’Oltrepò Pavese, situato in Lombardia. Da sempre terre di passaggio, è da questi contrafforti collinari che la Pianura padana si apre verso Est, accompagnando il Po nel suo percorso verso il mare.
Attualmente sede vescovile, la città di Dertona Julia – oggi Tortona – è stata il punto di raccordo di importanti vie consolari, che la resero un centro nevralgico per l’Impero Romano.
Vedi Dettagli
Slide Colline del Gavi Le colline del Gavi prendono il loro nome dall’omonimo borgo situato nel Piemonte orientale, tra i distretti del Tortonese e di Ovada. L’imponente Forte che lo domina, rivela quale fosse il ruolo strategico giocato dalla cittadina piemontese nel passato.
Non stupisce dunque come la sua storia, tracciata a partire dal 972 grazie ad un documento tuttora esistente presso l’Archivio di stato di Genova, sia stata caratterizzata da un continuo avvicendarsi di signori e dominazioni, tra i quali si può ascrivere la Repubblica di Genova.
Vedi Dettagli
Slide Langhe Le Langhe si trovano in Provincia di Cuneo, nel Piemonte meridionale circondate a nord dai territori vitivinicoli del Roero e del Monferrato. Forme dure, a tratti spigolose, che rappresentano l’ultimo avamposto collinare prima di immergersi nel verde degli Appennini.
Colline abitate da tempo immemore, vennero presto ricomprese nei confini del Marchesato degli Aleramici, di cui condivisero l’ascesa e la successiva caduta.
Vedi Dettagli
Slide Monferrato Monferrato Regione storica del Piemonte, quasi interamente compresa nella provincia di Alessandria e in parte in quella di Asti, delimitata a S dai corsi del Tanaro, del Belbo e della Bormida, a N dal corso del Po. È diviso in Basso M. (a N) e Alto M. (a S). Intensamente agricolo, la coltivazione dominante è quella della vite, che nelle sue varietà consente un’ottima e pregiata produzione vinicola tipica (barbera, freisa, grignolino ecc.).
Nel 2014, insieme alle Langhe e al Roero, il Monferrato è stato inserito nell'elenco del patrimonio mondiale dell'UNESCO.
Vedi Dettagli
Slide Pinerolese Il Pinerolese si trova nel Piemonte occidentale, con i vigneti che dalla cittadina di Pinerolo si sviluppano verso sud, fino a Saluzzo.
Una regione che corre alla sinistra delle Alpi, su cui vigila attento il Monviso, che con la sua caratteristica forma triangolare rappresenta un punto cardinale visibile da tutto il Piemonte.
Vedi Dettagli

I Vitigni