La Denominazione di Origine Controllata ‘Rubino di Cantavenna’ è stata approvata il 9 gennaio 1970.

Tipologie ammesse: ‘Rubino di Cantavenna’.

Territorio: in Provincia di Alessandria.

Base ampelografica: Barbera (dal 75% al 90%), Grignolino o Freisa (dal 10% al 25%, da soli o congiuntamente).