zh-hansjaiten
I PAESAGGI VITIVINICOLI DI LANGHE-ROERO E MONFERRATO SONO PATRIMONIO DELL’UMANITÀ UNESCO
Oltre 170 buyer provenienti da tutto il mondo parteciperanno a “Tasting Piemonte”, nuova iniziativa a Vinitaly con la regia del Consorzio Piemonte Land of Perfection. Lunedì 11 e martedì 12 aprile, nell’area degustazione del Padiglione 10, gli operatori professionali del vino potranno partecipare a sei incontri con i vini e le eccellenze DOP e IGP del Piemonte. Ogni incontro avrà un tema e sarà guidato da un sommelier dell’AIS Piemonte. L’iniziativa vede la partecipazione di tutti i Consorzi piemontesi del food: AssoPiemonte DOP e IGP per i formaggi Dop, il Coalvi per la carne della razza bovina Piemontese, il Consorzio Salame Piemonte IGP, il consorzio Nocciola Piemonte IGP, il consorzio Prosciutto Crudo di Cuneo DOP. L’attività è inserita nel programma di incoming di Vinitaly International, con il supporto dei ministeri delle Politiche agricole e dello Sviluppo economico e dell’Ice. Le delegazioni straniere arrivano da Germania, Austria, Svizzera, Regno Unito, Paesi Scandinavi, Polonia, Usa e Canada, Russia, Giappone e Cina.   Questo il calendario delle degustazioni nel dettaglio: LUNEDÌ 11 APRILE 2016 Ore 10-11, Focus sui vini bianchi: Timorasso, Altalanga, Gavi, Roero Arneis, Erbaluce Abbinamenti: Prosciutto crudo Cuneo Dop e Robiola di Roccaverano Dop Ore 12-13, Focus sulle sfumature del Dolcetto: Dogliani e Diano d’Alba Abbinamenti: Murazzano Dop e Bra Dop Ore 14-15, Focus sui vini rossi base Nebbiolo: Barolo, Barbaresco, Roero Abbinamenti: Salame Piemonte Igp e Castelmagno Dop   MARTEDÌ 12 APRILE 2016 Ore 10-11, Focus sugli aromatici: Asti, Moscato d’Asti, Brachetto d’Acqui e Malvasia Colline Torinesi Abbinamenti: Robiola di Roccaverano Dop e Nocciola Piemonte Igp Ore 12-13, Focus sui vini rossi del Monferrato e della Collina Torinese: Ruché di Castagnole Monferrato e Freisa di Chieri Abbinamenti: Carne cruda di Bovina Piemontese e Toma Piemontese Dop Ore 14-15, Focus sulla Barbera d’Asti Abbinamenti: Salame Piemonte Igp e Raschera Dop SCARICA IL COMUNICATO STAMPA