zh-hansjaiten
I PAESAGGI VITIVINICOLI DI LANGHE-ROERO E MONFERRATO SONO PATRIMONIO DELL’UMANITÀ UNESCO

Il più alto numero di aziende piemontesi riunito in un area espositiva collettiva su territorio internazionale.

  Torino, 16 marzo 2017. Sono 148 le aziende che rappresenteranno dal 19 al 21 marzo il patrimonio enoico piemontese al Prowein di Düsseldorf una delle principali manifestazioni a livello internazionale dedicata al vino. All’interno di una area espositiva di ben 470 mq nel padiglione 15 - gestito direttamente per la prima volta dal Consorzio Piemonte Land of Perfection con il supporto di Unioncamere Piemonte - le aziende partecipanti, espressioni dei vitigni piemontesi che, nel rispetto delle loro peculiarità, potranno presentare le loro eccellenze agli innumerevoli visitatori (ben 55.000 nella precedente edizione). Le aziende presenti saranno: 93 della provincia di Cuneo, 31 di Asti, 21 di Alessandria, 1 di Novara, 1 di Vercelli e 1 di Torino. L’area della collettiva piemontese, completamente rivisitata, avrà un layout grafico aggiornato, più lineare e luminoso che permetterà una nuova visibilità alle aziende, valorizzando, al contempo, i loro territori di provenienza Langhe-Roero e Monferrato riconosciuti Patrimonio dell’Umanità Unesco. Inoltre, da quest’anno, tutte le collettive organizzate da Piemonte Land saranno in misura ancora maggiore promotrici dei prodotti enogastronomici piemontesi. A Prowein verrà inaugurata questa formula volta a formare e aggiornare appassionati e addetti ai lavori: un bancone d’assaggio, gestito da sommelier professionisti, a cui sarà affidato il compito di raccontare le principali denominazioni del vino piemontese e i prodotti DOP e IGP del nostro territorio. Un investimento per sostenere le eccellenze che ci rendono unici nel mondo. Inizia con il Prowein l’intenso tour mondiale 2017 del Piemonte che era stato presentato a Roma nel novembre scorso - dice il Presidente di Piemonte Land  Giorgio Bosticco-. Quest’anno ci presentiamo con un ottimo numero di produttori; una squadra espressione di un patrimonio regionale di eccellenze, che porta con se la storia, la tradizione e la cultura del vino. Il Piemonte, forte anche di circa il 7% del vigneto Italia e di un miliardo di valore in termini di export, è da tutti riconosciuto come uno dei grandi ambasciatori italiani nel mondo”. Il Consorzio Piemonte Land of Perfection fondato nel 2011, armonizza le strategie promozionali sui mercati nazionali e internazionali dei principali consorzi del vino. I soci fondatori sono: Consorzio per la Tutela dell’Asti, Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, Consorzio del Gavi, Brachetto d’Acqui e la Vignaioli Piemontesi. Nel 2015 hanno aderito altri cinque Consorzi di tutela piemontesi: Roero, Caluso Carema e Canavese, Freisa di Chieri e Collina Torinese, Alta Langa, Colli Tortonesi. Tutti insieme rappresentano oltre il 90% della produzione vitivinicola del Piemonte.   Ufficio Stampa Piemonte Land of Perfection press@piemonteland.it +39 3669108203
La collettiva di Piemonte Land of Perfection partecipa a Prowein con 148 aziende provenienti da tutta la regione
Posted by: In: Eventi 18 Dic 2015 0 comments Tags: , ,
La collettiva di Piemonte Land of Perfection torna al ProWein di Dusseldorf dal 13 al 15 marzo 2016. Oltre 7o aziende ricreeranno una “collina” UNESCO all’interno del più importante salone del vino della Germania, che richiama buyers e operatori da tutto il mondo. La grafica dello stand è condivisa con l'Associazione dei Paesaggi Vitivinicoli dell'Unesco. Info: www.prowein.it
Posted by: In: Fotogallery 15 Mar 2015 0 comments Tags: , ,
Sono 65 le aziende vinicole che partecipano alla collettiva del  Consorzio Piemonte Land of Perfection al ProWein 2015
Sono 99 le imprese di Piemonte e Valle d’Aosta - 13 della provincia di  Alessandria, 2 di Aosta, 18 di Asti, 66 di Cuneo - dal 15 al 17 marzo protagoniste, a Düsseldorf, di Prowein, la più qualificata e specializzata fiera vinicola della Germania, che quest’anno ingrandisce l’area per accogliere le richieste degli espositori in continuo aumento. Delle 99 società presenti all’interno dell’area coordinata dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico della Camera di commercio di Cuneo, 65 partecipano con il Consorzio Piemonte Land of Perfection che raggruppa i principali Consorzi di Tutela (Asti, Barbera Vini Asti e Monferrato, Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, Brachetto d’Acqui, Gavi) e la Vignaioli Piemontesi.

 

Novità di quest’anno è la presenza, all’interno della grande collettiva piemontese, di uno spazio espositivo riservato ai produttori di distillati, liquori e vermouth aderenti al progetto integrato di filiera Piemonte Food Excellence, gestito dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte, Camere di Commercio di Piemonte e Valle d’Aosta: le aziende Alpe, Giulio Cocchi e Distilleria Saint-Roch portano così a Düsseldorf alcune delle più tradizionali produzioni che contraddistinguono il territorio piemontese e valdostano. Oltre a loro alcune aziende del PIF offriranno prodotti in degustazione: Acqua Sant’Annaproporrà succhi di frutta, tè freddo e acqua, JGASCO metterà a disposizione bevande gassate abbinate a vini e liquori, Monviso offrirà prodotti da forno.

 

Il comparto agroalimentare e vitivinicolo gioca un ruolo centrale nell’economia del nostro territorio: nel primo semestre 2014 l’export alimentare, rispetto al 2013, ha visto un aumento dell’1,3% in Italia e del + 4,4% in Piemonte; quello dei vini rispettivamente del’1,5 e del 4,1% - spiega Ferruccio Dardanello, presidente della Camera di commercio di Cuneo -. Al di là del valore economico, i nostri vini sono ambasciatori e simbolo delle qualità del Made in Piemonte e del Made in Italy; infatti, sulle tavole di tutto il mondo va circa il 60% del vino prodotto in Piemonte. Iniziative come questa sono quindi per noi appuntamenti strategici, come conferma anche il grande numero di adesioni da parte delle imprese”.

 

Inizia con Prowein un 2015 intenso di impegni per il Piemonte del vino – dice Giorgio Bosticco, presidente di Piemonte Land of Perfection –.  Il valore del vino piemontese nel 2014 ha superato i 369 milioni di euro, il 10% della produzione agricola regionale.  Se consideriamo che il Piemonte rappresenta il 6% dell’intera produzione di vino nazionale e ne esporta il 20% del totale (1 miliardo su 5) comprendiamo l’importante lavoro compiuto dai nostri produttori nel far conoscere i nostri vini nel mondo. La funzione e il ruolo di Piemonte Land consiste nel “fare sistema” ottimizzando le risorse a disposizione con sinergie e progetti comuni e condivisi per affrontare in modo organico ed efficiente le sfide della globalizzazione”.

 

vini piemontesi vantano ora un valore aggiunto legato ai rispettivi territori: Langhe, Roero, Monferrato, dove le viti modellano il paesaggio e si traducono in caratteristiche fondamentali delle bellezze artistiche, letterarie, culturali, storiche che hanno contribuito a farli entrare nella lista dell’Unesco come patrimonio dell’umanità. Dunque un patrimonio che trova a Düsseldorf una vetrina ideale” dichiara Giuseppe Donato, presidente di Ceipiemonte.

ProWein 2015
Posted by: In: Fotogallery 24 Mar 2014 0 comments Tags: , ,
73 aziende vinicole con il Consorzio Piemonte Land of Perfection al Prowein di Dusseldorf
Posted by: In: Attività 17 Mar 2014 0 comments Tags: , ,

Cuneo con 67 imprese, Asti con 22, Alessandria con 5 e 2 società di Torino e Vercelli, sono i protagonisti piemontesi di Prowein, la più qualificata fiera enologica della Germania che Düsseldorf ospita dal 23 al 25 marzo.

73 aziende piemontesi presenti sono di Piemonte Land of Perfection (il super Consorzio che armonizza le strategie promozionali dei principali Consorzi del vino e delle più grandi Associazioni di produttori piemontesi) e fruiscono del contributo della Regione Piemonte per la promozione dei prodotti a denominazione d’origine sui mercati europei. La presenza piemontese al salone è coordinata dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) in collaborazione con il Centro Estero Alpi del Mare. “L’Italia è il primo fornitore di vino della Germania, seguita dalla Gran Bretagna - spiega Ferruccio Dardanello, presidente della Camera di commercio di Cuneo -. Non a caso il salone dedica un intero padiglione, il 3, alla presenza italiana, uno spazio che tuttavia non è ancora sufficiente per accogliere le richieste delle aziende del Bel Paese. Al suo interno si colloca anche la collettiva piemontese, anch’essa in continua crescita: 85 imprese nel 2013, 96 quest’anno, la percentuale maggiore è sempre cuneese, ma il numero avrebbe potuto essere stato a 3 cifre se l’area espositiva disponibile fosse stata maggiore, un obiettivo quindi che ci prefiggiamo per il 2015”.Il salone di Düsseldorf rappresenta una vetrina irrinunciabile per le nostre imprese, consentendo loro di consolidare rapporti d’affari e avviarne di nuovi con controparti tedesche, ma anche di intercettare i più importanti interlocutori internazionali che partecipano regolarmente all’evento, come confermano in numeri del 2013: oltre 4.700 espositori provenienti da 48 Paesi e 44.000 visitatori, in aumento del 10% rispetto all’’edizione precedente” commenta Giuseppe Donato, presidente di Ceipiemonte. “La nostra squadra  – dice Andrea Ferrero, presidente di Piemonte Land of Perfection –  ha già partecipato a Prodexpo di Mosca, ora ci prepariamo alla nuova edizione di Prowein, fiera che diventa sempre più importante per la qualità di buyers e professionisti presenti da tutto il mondo. Anche il 2014 sarà per i vignaioli piemontesi un anno con la valigia in mano: i nostri vini hanno bisogno di andarsi a cercare all’estero nuovi spazi di mercato. Ormai da anni si corre insieme, non in ordine sparso. Così, dopo Prowein e Vinitaly,  la nuova scommessa sarà Expovinis a San Paolo, in Brasile, mentre a fine maggio torneremo a Vinexpo Asia Pacific di Hong Kong”. Con 20 mila aziende vitivinicole, oltre 45.000 ettari di vigneti e più di 2.500.000 ettolitri di vino prodotti nel 2013 (+6,3% sul 2012), il Piemonte è uno dei territori di eccellenza della produzione nazionale e denota una straordinaria vocazione all’export, contribuendo per circa il 20% alle esportazioni italiane che nel 2013 hanno raggiunto il traguardo dei 5 miliardi di euro. Il 60% del vino prodotto in Piemonte viene venduto all’estero: è di 1.390 milioni di euro il valore dell’export di vino nel 2013  (+ 7% sul 2012). Tale valore rappresenta circa il 30% dell’export agroalimentare piemontese e circa il 16% dell’export vitivinicolo nazionale. In ordine decrescente i principali paesi di destinazione sono: Germania, Gran Bretagna, USA, Francia, Russia, Spagna, Svizzera, Giappone.   Produzione delle più importanti Docg
  • 74,2 milioni di bottiglie di Asti spumante (58 milioni vendute all’estero)
  • 25,2 Moscato d’Asti (20 milioni vendute all’estero)
  • 13 milioni di bottiglie di Barolo (8 milioni vendute all’estero)
  • 4,3 milioni bottiglie di Barbaresco (2,5 milioni vendute all’estero)
  • 23 milioni di bottiglie di Barbera d’Asti (10 milioni vendute all’estero)
  • 12,2 milioni bottiglie di Gavi (8 milioni vendute all’estero)
  • 5 milioni di bottiglie di Brachetto d’Acqui (1,5 milioni vendute all’estero)
  Partecipanti piemontesi a Prowein 2014 – Düsseldorf
Azienda Provincia website
Az. Agr. GAGGINO Soc. Agr. Srl Alessandria www.gaggino.it
Colle Manora Alessandria www.collemanora.it
Consorzio GAVI Alessandria www.consorziogavi.com
La Chiara Alessandria www.lachiara.it
Tacchino Luigi Alessandria www.luigitacchino.it
Antica Casa Vinicola Scarpa Asti www.scarpavini.it
Azienda Agricola Franco Roero Asti  
Azienda Agricola Mario Torelli Di G. Torelli Asti www.trimillii.it
Azienda Agricola Poggio Di Poggio Matteo Asti www.vinipoggio.it
Bocchino Giuseppe Az.Agr. di Bocchino Annalisa Asti www.vinibocchino.it
Cantina Mosparone Asti www.cantinamosparone.it
Cantina Sant'evasio Asti www.santevasiovini.com
Cantina Sociale di Casorzo e Zone Limitrofe Asti www.casorzodoc.it
Cantina Sociale di Vinchio e Vaglio Serra E Z.L. Asti www.vinchio.com
Cantine Bava Asti www.bava.com
Carlindepaolo Asti www.carlindepaolo.it
Col dei Venti Asti www.coldeiventi.com
Dezzani Srl Asti www.dezzani.it
Erredierre Srl Asti www.dacapo.it
F.Lli Rovero Asti www.rovero.it
Francomondo Di Mondo Valerio Asti www.francomondo.net
Guasti Clemente E Figli Spa Asti www.clemente.guasti.it
La Fiammenga Asti www.fiammenga.it
Macario Giovanna Asti www.macariovini.it
Peyrani Di Peyrani Stefano Società Semplice Agricola Asti www.peyrani-vini.it
Tenuta Santa Caterina Asti www.tenuta-santa-caterina.it
V.N.P Valsa Nuova Perlino Asti www.perlino.com
Agricola Marco Porello S.S.A. Cuneo www.porellovini.it
Agricola Molino Cuneo www.molinovini.com
Alario Claudio Azienda Agricola Cuneo www.alarioclaudio.it
Amalia Cascina In Langa Cuneo www.cascinaamalia.it
Anselma Giacomo Azienda Agricola Cuneo www.anselmagiacomo.it
Antica Cascina dei Conti di Roero di Olivero Daniela Cuneo www.oliveropietro.it
Az .Agricola Nizza Silvano Cuneo www.nizzasilvano.com
Az Ag Addari Loredana Podere Ruggeri Corsini Cuneo www.ruggericorsini.it
Az. Agr. Antichi Poderi dei Gallina di Francone Marco Cuneo www.franconevini.com
Az. Agr. Oberto Marco (Ciabot Berton) Cuneo www.ciabotberton.it
Az.Vit.Tenuta Langasco.It Cuneo www.tenutalangasco.it
Azienda Agricola Cornarea Cuneo www.cornarea.com
Azienda Agricola Drocco Luigi Cuneo www.vinidrocco.it
Azienda Agricola Erbaluna Cuneo www.erbaluna.it
Azienda Agricola Sanmarco Cuneo www.vinisanmarco.com
Azienda Vinicola Palladino Cuneo www.palladinovini.com
Azienda Vitivinicola "Cascina Albano" di Natale Vacca Cuneo www.cascinalbano.com
Bel Colle Cuneo www.belcolle.eu
Bonifacio Società Agricola A.R.L. Cuneo www.bonifaciovini.it
Cantina Clavesana Cuneo www.inclavesana.it
Cantina Gigi Rosso Cuneo www.gigirosso.com
Cantina 'L Cavis S.C.A Cuneo www.cantinalcavis.it
Cantina Vallebelbo Sca Cuneo www.vallebelbo.it
Capetta Ivip Spa Cuneo www.cantinecapetta.it
Caraglio Gianfranco Cuneo www.aziendaagricolacaraglio.191.it
Cascina Del Monastero Cuneo www.cascinadelmonastero.it
Cascina Sassi di Davide Carniel Cuneo www.sassisancristoforo.com
Casetta Cuneo www.flli-casetta.it
Ceste Franco Cuneo www.cestevini.com
Consorzio Langa Style Cuneo www.langastyle.com
Costa di Bussia Azienda Agricola Cuneo www.costadibussia.com
Eraldo Revelli Az. Agr. Cuneo www.eraldorevelli.com
Francesco Rinaldi & Figli Cuneo www.francescorinaldi.it
Fratelli Giacosa Cuneo www.giacosa.it
Ghiga Giovanni Cuneo www.ghiga.it
Giordano Luigi Giuseppe Cuneo www.luigigiordano.it
Grasso Massimo (Cascina Tiole) Cuneo www.cascina-tiole.com
Lano Gianluigi Azienda Agricola Cuneo www.lanovini.it
Le Cecche Cuneo www.lececche.com
Marengo Diego (Ca' Brusa) Cuneo www.cabrusa.com
Monchiero F.Lli Cuneo www.monchierovini.it
Mossio Cuneo www.mossio.com
Negro Angelo Cuneo www.negroangelo.it
Nuovi Mondi Cuneo www.nuovimondiwine.com
Pecchenino Cuneo www.pecchenino.com
Pelassa Daniele Cuneo www.pelassa.com
Penna Luigi & Figli Cuneo www.pennaluigi-figli.it
Pertinace Cuneo www.pertinace.com
Piccole Vigne Cuneo  
Podere Gallo Di Rapalino Federico Cuneo www.cascinarapalino.com
Poderi La Collina Az.Agricola di Marengo Piergiorgio Cuneo www.poderilacollina.it
Reale Daniele Azienda Vitivinicola Blengio Cuneo  
Renzo Seghesio- Pajana Cuneo www.renzoseghesio.com
Revello F.Lli Cuneo www.revellofratelli.com
Rivetti Mario S.S.Agr. Cuneo www.mariorivetti.it
Rocca Giovanni Cuneo www.roccagiovanni.it
Ronchi Di Giancarlo Rocca Cuneo www.aziendaagricolaronchi.it
Rossello Cav. Bernardino Cuneo www.rossellovini.it
Rosso Francesco Cuneo www.francescorosso.org
San Biagio Az. Agricola Cuneo www.barolosanbiagio.com
Simone Scaletta Viticoltore Insieme a Conti del Roero Cuneo www.viniscaletta.com
Tenuta Montanello Cuneo www.tenutamontanello.it
Tenute Stefano Farina Cuneo www.stefanofarinavini.it
Terre da Vino Cuneo www.terredavino.it
Viberti Giovanni Cuneo www.viberti-barolo.com
Vigneti Luigi Oddero & Figli S.S.A. Cuneo www.vignetiluigioddero.it
Zabaldano Marco (Cascina Chiese) Cuneo  
Azienda Vitivinicola Balbiano Melchiorre S.N.C. Torino www.balbiano.com
Travaglini Giancarlo S.A. Vercelli www.travaglini.com
   
Posted by: In: Eventi 28 Feb 2014 0 comments Tags: ,
Pronti al ProWein, il salone enologico di Dusseldorf in programma dal 23 al 25  marzo: saranno 73 le aziende vinicole in trasferta da Langhe, Monferrato, Roero e Gavi per ricreare un piccolo Piemonte nel Padiglione Italia. La collettiva di Piemonte Land occupa gli stand del Padiglione 3 – Area D21  C21 D07 Altre info: www.prowein.com
Sono 85 le aziende vitivinicole piemontesi al Prowein nella collettiva di Piemonte Land of Perfection e Ceipiemonte
La squadra Piemonte è al Prowein, il salone enologico di Düsseldorf in programma fino a martedì 26 marzo. Molte le aziende vitivinicole, 61 su 85, che fanno capo al super Consorzio Piemonte Land of Perfection. Si ricreerà un piccolo Piemonte nei 300 metri quadri del Padiglione Italia (PAD 3 /AREA C11 B11 C06). La trasferta è coordinata dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte), su incarico della Camera di commercio di Cuneo e in collaborazione con il Centro Estero Alpi del Mare “L’idea di fare squadra e presentarsi uniti sotto la bandiera Piemonte convince e funziona – dice Andrea Ferrero, presidente di Piemonte Land of Perfection – lo dimostra l'adesione delle aziende, 61 al Prowein, che hanno capito che non si può più andare per il mondo a vendere e fare promozione in ordine sparso, ma occorre riunire le forze della viticoltura piemontese per fare fronte comune contro l'agguerrita presenza delle grandi enologie sui mercati internazionali. Una strada che abbiamo cominciato a percorrere nel 2012 e che sta cominciando a dare i primi risultati: continuiamo a crederci anche quest’anno convinti che sia la giusta via per il futuro del Piemonte”. Claudio Sacchetto, Assessore Regionale all'Agricoltura: "Il Piemonte vitivinicolo è attivo e lo dimostra con fatti e numeri, nonostante le difficoltà di un periodo economicamente delicato. I numeri della partecipazione a Prowein da parte delle aziende è un risultato importante per una regione, quella piemontese, che più di altre ha creduto e crede ancora oggi nella promozione. La qualità dei nostri vini, unita a una progettualità concreta che abbiamo sempre supportato con ogni mezzo, permettono di mantenere il comparto ad altissimi livelli". L’Italia è il primo fornitore di vino della Germania, con il 36% del volume, seguita dalla Francia con il 27%. Solo il Piemonte esporta all’estero circa il 60% del suo vino. Il Piemonte in numeri
  •  20 mila aziende vitivinicole
  • 45.000 ettari di vigneti
  • 2.400.000 ettolitri di vino prodotto nel 2012
  Il 60% del vino prodotto in Piemonte è destinato ai mercati esteri:
  •  66 milioni di bottiglie di Asti (81% della produzione)
  • 20 di Moscato d’Asti (78% della produzione)
  • 8 milioni di bottiglie di Barolo (65% della produzione)
  • 2,5 milioni bottiglie di Barbaresco (55% della produzione)
  • 10 milioni di bottiglie di Barbera d’Asti (40% della produzione)
  • 8 milioni bottiglie di Gavi (70% della produzione)
  • 1,5 milioni di bottiglie di Brachetto d’Acqui (30% della produzione).
Posted by: In: Attività 18 Mar 2013 0 comments Tags: ,
La squadra Piemonte si prepara al Prowein, il salone enologico di Düsseldorf in programma dal 24 al 26 marzo. Molte le aziende vitivinicole, 61 su 85, che fanno capo al super Consorzio Piemonte Land of Perfection, nato per armonizzare le strategie promozionali dei principali Consorzi del vino (Asti, Barolo Barbaresco Alba Langhe e Roero, Brachetto d’Acqui, Barbera Vini d’Asti e del Monferrato, Gavi) e delle più grandi Associazioni di produttori piemontesi (Produttori Moscato e Vignaioli Piemontesi). Si ricreerà un piccolo Piemonte nei 300 metri quadri del Padiglione Italia (PAD 3 /AREA C11 B11 C06). La trasferta è coordinata dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte), su incarico della Camera di commercio di Cuneo e in collaborazione con il Centro Estero Alpi del Mare “L’idea di fare squadra e presentarsi uniti sotto la bandiera Piemonte convince e funziona – dice Andrea Ferrero, presidente di Piemonte Land of Perfection – lo dimostra l'adesione delle aziende, 61 al Prowein, che hanno capito che non si può più andare per il mondo a vendere e fare promozione in ordine sparso, ma occorre riunire le forze della viticoltura piemontese per fare fronte comune contro l'agguerrita presenza delle grandi enologie sui mercati internazionali. Una strada che abbiamo cominciato a percorrere nel 2012 e che sta cominciando a dare i primi risultati: continuiamo a crederci anche quest’anno convinti che sia la giusta via per il futuro del Piemonte”. L’Italia è il primo fornitore di vino della Germania, con il 36% del volume, seguita dalla Francia con il 27%. Solo il Piemonte esporta all’estero circa il 60% del suo vino. Il Piemonte in numeri
  •  20 mila aziende vitivinicole
  • 45.000 ettari di vigneti
  • 2.400.000 ettolitri di vino prodotto nel 2012
  Il 60% del vino prodotto in Piemonte è destinato ai mercati esteri:
  •  66 milioni di bottiglie di Asti (81% della produzione)
  • 20 di Moscato d’Asti (78% della produzione)
  • 8 milioni di bottiglie di Barolo (65% della produzione)
  • 2,5 milioni bottiglie di Barbaresco (55% della produzione)
  • 10 milioni di bottiglie di Barbera d’Asti (40% della produzione)
  • 8 milioni bottiglie di Gavi (70% della produzione)
  • 1,5 milioni di bottiglie di Brachetto d’Acqui (30% della produzione).
Posted by: In: Eventi 04 Mar 2013 0 comments Tags: ,
La prima “uscita” del 2013 della squadra Piemonte Land of Perfection sarà in primavera per partecipare al ProWein, il salone enologico di Dusseldorf in programma dal 24 al 26 marzo: saranno 60 le aziende vinicole in trasferta per ricreare un piccolo Piemonte nei 300 metri quadri del Padiglione Italia. La collettiva occupa gli stand del Padiglione 3 - Area C11 B11 C06. Altre info: www.prowein.com