zh-hansjaiten
I PAESAGGI VITIVINICOLI DI LANGHE-ROERO E MONFERRATO SONO PATRIMONIO DELL’UMANITÀ UNESCO

Il più alto numero di aziende piemontesi riunito in un area espositiva collettiva su territorio internazionale.

  Torino, 16 marzo 2017. Sono 148 le aziende che rappresenteranno dal 19 al 21 marzo il patrimonio enoico piemontese al Prowein di Düsseldorf una delle principali manifestazioni a livello internazionale dedicata al vino. All’interno di una area espositiva di ben 470 mq nel padiglione 15 - gestito direttamente per la prima volta dal Consorzio Piemonte Land of Perfection con il supporto di Unioncamere Piemonte - le aziende partecipanti, espressioni dei vitigni piemontesi che, nel rispetto delle loro peculiarità, potranno presentare le loro eccellenze agli innumerevoli visitatori (ben 55.000 nella precedente edizione). Le aziende presenti saranno: 93 della provincia di Cuneo, 31 di Asti, 21 di Alessandria, 1 di Novara, 1 di Vercelli e 1 di Torino. L’area della collettiva piemontese, completamente rivisitata, avrà un layout grafico aggiornato, più lineare e luminoso che permetterà una nuova visibilità alle aziende, valorizzando, al contempo, i loro territori di provenienza Langhe-Roero e Monferrato riconosciuti Patrimonio dell’Umanità Unesco. Inoltre, da quest’anno, tutte le collettive organizzate da Piemonte Land saranno in misura ancora maggiore promotrici dei prodotti enogastronomici piemontesi. A Prowein verrà inaugurata questa formula volta a formare e aggiornare appassionati e addetti ai lavori: un bancone d’assaggio, gestito da sommelier professionisti, a cui sarà affidato il compito di raccontare le principali denominazioni del vino piemontese e i prodotti DOP e IGP del nostro territorio. Un investimento per sostenere le eccellenze che ci rendono unici nel mondo. Inizia con il Prowein l’intenso tour mondiale 2017 del Piemonte che era stato presentato a Roma nel novembre scorso - dice il Presidente di Piemonte Land  Giorgio Bosticco-. Quest’anno ci presentiamo con un ottimo numero di produttori; una squadra espressione di un patrimonio regionale di eccellenze, che porta con se la storia, la tradizione e la cultura del vino. Il Piemonte, forte anche di circa il 7% del vigneto Italia e di un miliardo di valore in termini di export, è da tutti riconosciuto come uno dei grandi ambasciatori italiani nel mondo”. Il Consorzio Piemonte Land of Perfection fondato nel 2011, armonizza le strategie promozionali sui mercati nazionali e internazionali dei principali consorzi del vino. I soci fondatori sono: Consorzio per la Tutela dell’Asti, Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, Consorzio del Gavi, Brachetto d’Acqui e la Vignaioli Piemontesi. Nel 2015 hanno aderito altri cinque Consorzi di tutela piemontesi: Roero, Caluso Carema e Canavese, Freisa di Chieri e Collina Torinese, Alta Langa, Colli Tortonesi. Tutti insieme rappresentano oltre il 90% della produzione vitivinicola del Piemonte.   Ufficio Stampa Piemonte Land of Perfection press@piemonteland.it +39 3669108203
La collettiva di Piemonte Land of Perfection partecipa a Prowein con 148 aziende provenienti da tutta la regione