zh-hansjaiten
I PAESAGGI VITIVINICOLI DI LANGHE-ROERO E MONFERRATO SONO PATRIMONIO DELL’UMANITÀ UNESCO

Il Monferrato, una magia di castelli e vigne tra dolci colline

Imponenti castelli, antiche chiese e suggestivi borghi medievali con torri che svettano, sorgono tra le colline dolci del Monferrato, un terra ricca di storia, di vigneti e di bellezze naturali, che si estende in ideale quadrato tra le città di Asti, Alessandria, Acqui Terme e Gavi. In questo territorio, da secoli strategico per i commerci tra il mare e l’Europa, si coltivano numerose varietà di uve rosse e bianche. La Barbera d’Asti è il vitigno a bacca rossa che meglio parla di questa terra e della sua gente. Ma altrettanto tipici, anche se più piccoli in numeri, la Freisa e il Ruché di Castagnole Monferrato, pochi ettari di filari da cui nasce un rosso profumato di viola. Andando verso il mare, s’incontra un bianco antico, profumato ed elegante a base di uve cortese: il Gavi.

i vini del Monferrato

Barbera d’Asti Docg
Ruchè di Castagnole Monferrato Docg


Grignolino d'Asti Doc
Grignolino del Monferrato Casalese Doc
Piemonte Doc
Barbera del Monferrato Doc
Dolcetto d’Acqui Doc
Dolcetto d’Asti Doc
Freisa d’Asti Doc
Albugnano Doc
Gavi Docg
Cortese dell’Alto Monferrato Doc


Gli Aromatici
Asti Docg
Moscato d’Asti Docg
Brachetto d’Acqui Docg
Malvasia di Castelnuovo Don Bosco Doc